Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Nominati due vicari per l'arcidiocesi di Potenza

Nominati due vicari per l'arcidiocesi di Potenza

Dopo le dimissioni di don Telesca, che lo è stato per 30 anni

(ANSA) - POTENZA, 08 NOV - Don Antonio Savone e don Massimiliano Scavone sono i due nuovi vicari episcopali dell'arcidiocesi di Potenza, il primo "con competenza sulla pastorale e la formazione permanente dei sacerdoti", mentre il secondo "sovrintenderà a tutti gli affari amministrativi e di curia". Li ha nominati l'arcivescovo, monsignor Salvatore Ligorio, dopo le dimissioni da vicario generale di don Vitantonio Telesca.
    Don Telesca - ha spiegato l'arcidiocesi in una nota - ha svolto l'incarico di vicario generale per quasi 30 anni e si è dimesso "ritenendo di non poterlo più assolvere con tutte le forze necessarie richieste dall'ufficio". Monsignor Ligorio - che ha spiegato di non aver ritenuto "opportuno" nominare un nuovo vicario generale "per non condizionare la volontà di chi, fra non molto, gli succederà sulla cattedra di San Gerardo" - ha annunciato la decisione di don Vito nel corso del ritiro spirituale del clero, che si è svolto oggi. Don Telesca ha detto che si dedicherà a riordinare la sua biblioteca e la sua pinacoteca, "ricca ormai di quasi 300 tele, molte delle quali opere dei più grandi artisti italiani: un patrimonio notevole che ha già deciso di donare alla diocesi", affinché si realizzi il "suo sogno" di realizzare a Potenza "un museo di arte sacra moderna, che avrebbe una funzione non solo culturale ma anche pastorale". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie