Di Maio, Istituti di cultura vetrina dell'Italia nel mondo

'Vogliamo metterla a disposizione territori per farsi conoscere'

Redazione ANSA NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 29 LUG - "La rete degli Istituti Italiani di Cultura rappresenta la nostra vetrina nel mondo e vogliamo metterla a disposizione dei territori e dei 'produttori di cultura' disseminati in ogni angolo della nostra Penisola, per offrire un palcoscenico internazionale non solo a chi è già affermato, ma anche a chi pur avendone le qualità non ha avuto ancora l'opportunità di farsi conoscere e apprezzare.". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio intervenendo alla Conferenza dei direttori e delle direttrici degli Istituti di cultura italiani all'estero che si chiude oggi al Teatro San Carlo di Napoli.
    "La Conferenza ha già raggiunto un risultato importante. Le direttrici, i direttori e i loro colleghi funzionari sono venuti in contatto con la realtà culturale di Napoli e della Campania, con il più antico teatro lirico d'Europa, con i responsabili dei parchi archeologici e dei grandi musei di questa Regione, con realtà culturali più piccole ma dinamiche, specchio della inesauribile vocazione artistica di questa terra", ha aggiunto il ministro. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA