Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Ecoross, impianto di biometano con garanzia Sace e Intesa

Ecoross, impianto di biometano con garanzia Sace e Intesa

Alla Pmi calabrese finanziamento di 11 milioni di euro

ROMA, 29 gennaio 2024, 12:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Intesa Sanpaolo e Sace scendono in campo a sostegno di Ecoross, pmi calabrese attiva nella gestione rifiuti, bonifica amianto, sanificazione ambienti, noleggio bagni chimici e pulizia stradale, con una garanzia green a copertura del finanziamento di 11 milioni di euro a valere sul plafond di 8 miliardi che la Banca ha destinato allo sviluppo dell'economia circolare.
    Nel renderlo noto con un comunicato congiunto, si spiega che l'intervento rientra nell'ambito dell'impegno del Gruppo bancario per dare supporto agli investimenti legati al Pnrr.
    Nell'ottica del raggiungimento degli obiettivi fissati dall'Ue in tema di energie rinnovabili ed impatto ambientale, l'operazione ha lo scopo di permettere la realizzazione di un impianto, nel Comune di Corigliano-Rossano (Cosenza), alimentato a Frazione Organica dei Rifiuti Solidi Urbani (Forsu) per la produzione di biometano tramite la purificazione del biogas ottenuto dalla digestione anaerobica di rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata e da rifiuti dell'industria agroalimentare.
    I lavori sono iniziati nel 2021 e saranno completati entro il primo semestre 2024, con successiva messa in funzionamento dell'impianto. Questa operazione, spiega la nota, rientra nell'ambito della convenzione green con Intesa Sanpaolo, nella quale Sace interviene con una garanzia a copertura di finanziamenti destinati sia a grandi progetti di riconversione industriale sia alle Pmi che intendono ridurre il proprio impatto ambientale e avviare una trasformazione sostenibile.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza