Finanza sostenibile: potenziale mini green bond 7,2 miliardi

Cerved, in Italia ma rendicontazioni Esg troppo poche diffuse

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 APR - Cerved stima un potenziale per i mini green bond di 7,2 miliardi di euro in Italia e indica come la finanza sostenibile, con il piano di ripresa e resilienza, potrebbe "innescare una ripresa orientata alla transizione verde e ai nuovi bisogni sociali". Queste risorse interverrebbero in un contesto in cui, a causa della pandemia, potrebbero venire meno, nel Paese, 65 miliardi di investimenti delle imprese nel 2020-21. Eppure, a oggi solo poche centinaia di grandi imprese misurano le loro performance Esg (ambientali, sociali e di governance).
    "La finanza Esg sta già veicolando grandi masse di fondi verso progetti sostenibili - osserva amministratore delegato di Cerved Group, Andrea Mignanelli, alla presentazione del rapporto Italia sostenibile - e la regolamentazione bancaria amplierà ancora di più la portata di questo fenomeno. L'Italia, con una struttura produttiva fatta di piccole imprese, fuori dai radar di questi investitori, rischia però di rimanerne ai margini: è necessario promuovere la rendicontazione Esg e prevedere incentivi a sostegno delle Pmi, perché anche loro possano accedere a questi fondi". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA