Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Asl Teramo avvia progetto studio polispecialistico solidale

Asl Teramo avvia progetto studio polispecialistico solidale

Collaborazione con associazione Kum contro fragilità sociali

TERAMO, 01 febbraio 2024, 16:10

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Uno studio medico polispecialisitico solidale, per soddisfare la domanda di medicina specialistica ambulatoriale, rivolto a coloro che si trovano in una condizione di disagio economico e fragilità. È questo il tema dell'incontro che si è svolto stamattina tra la dirigenza della Asl di Teramo e l'associazione di volontariato "Kum!". Al centro della discussione forme di collaborazione tra la Asl e l'associazione, affiliata all'Auser.
    All'incontro hanno partecipato per "Kum!" la presidente Giovanna Zippilli, il vice Vincenzo Pona, Franco Prosperi e Renato Gregorini del direttivo dell'associazione. Per la Asl, accanto al direttore generale Maurizio Di Giosia, i direttori amministrativo Franco Santarelli e sanitario Maurizio Brucchi il quale, vista la finalità sociale del progetto esposto, hanno assicurato il sostegno dell'azienda sanitaria all'iniziativa.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza