Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Gdf di Perugia sequestra 10mila articoli di carnevale

La Gdf di Perugia sequestra 10mila articoli di carnevale

Intensificati i controlli sulla sicurezza dei prodotti

PERUGIA, 13 febbraio 2024, 13:14

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il comando provinciale della guardia di finanza di Perugia ha disposto, in occasione del carnevale, l'intensificazione dei controlli a prevenzione e contrasto di ogni forma di abusivismo, della contraffazione e del commercio di prodotti potenzialmente pericolosi per la salute dei consumatori e nei mesi di gennaio e febbraio sono stati sottoposti a sequestro oltre 10.000 pezzi, tra bigiotteria, giocattoli e articoli venduti al pubblico in mancanza dei requisiti previsti dal Codice del consumo e, quindi, non sicuri e potenzialmente pericolosi per la salute.
    Sono stati sottoposti a sequestro amministrativo prodotti di varia tipologia: oltre alle maschere, ai costumi e accessori vari del carnevale, anche trucchi e creme per il viso. Tutto il materiale, posto in vendita all'interno di alcuni esercizi commerciali, è risultato essere privo delle istruzioni e avvertenze per l'uso, delle informazioni minime per il consumatore finale relative alla sicurezza, alla qualità, alla composizione e all'origine dei prodotti, ritenuti indispensabili per un corretto utilizzo in piena sicurezza. La merce, importata prevalentemente dalla Cina senza i preventivi controlli, oltre a costituire un danno per l'economia nazionale, generando fenomeni di concorrenza sleale, risulta essere potenzialmente pericolosa per l'ambiente e per la salute dei consumatori e, soprattutto, dei bambini proprio per l'assenza di garanzie che certifichino la sicurezza dei materiali utilizzati e delle procedure attuate per la fabbricazione.
    I responsabili degli esercizi commerciali coinvolti sono stati segnalati alla Camera di commercio per le sanzioni previste dalla normativa (da un minimo di 516 a un massimo 25.823 euro). Gli interventi sono stati svolti in tutta la provincia e, in particolare, nei comuni di Perugia, Foligno, Spoleto, Todi, Città di Castello e Castiglione del Lago.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza