Umbria
  1. ANSA.it
  2. Umbria
  3. Controlli gratuiti per prevenzione malattie del fegato

Controlli gratuiti per prevenzione malattie del fegato

E check up per l'epatite C. Iniziativa Rotary Club e Afas

(ANSA) - PERUGIA, 30 SET - Rotary Club Perugia e Afas scendono in campo per la prevenzione delle malattie del fegato con una giornata che vuole coinvolgere il maggior numero di cittadini possibili.
    Nel dettaglio, il Rotary Club Perugia, l'associazione internazionale di imprenditori e professionisti che prestano servizio umanitario, che incoraggiano il rispetto di elevati principi etici nell'esercizio di ogni professione e che si impegnano a costruire un mondo di amicizia e di pace, in collaborazione con Afas, ha organizzato per sabato primo ottobre una giornata dedicata al controllo gratuito del fegato con una grande novità, ovvero la possibilità di effettuare un check up per l'epatite C.
    L'appuntamento è fissato dalle 9.30 alle 18.30, in piazza Matteotti, a Perugia, dove i medici specialisti dott. Attilio Solinas e dott. Fabio Chistolini faranno ad ogni cittadino un controllo del fegato con ecografia con la finalità di fare prevenzione. Inoltre sarà possibile sottoporsi allo screening per l'epatite C, effettuando un prelievo ematico per la ricerca anticorpi anti-HCV.
    La maggior parte delle persone con epatite C cronica non presenta alcun sintomo o presenta solo sintomi generali come stanchezza cronica e depressione.
    "La prevenzione - afferma Antonio D'Acunto, presidente Afas - è tra gli impegni quello in cui Afas si è sempre spesa con dedizione e costanza. Collaborare con Rotary Club crea un'opportunità di cui i cittadini, che sono i nostri primi referenti, possono beneficiare nella speranza che sempre più si capisca l'importanza di fare diagnosi precoce".
    "La vera novità di questa edizione - spiega il dottor Attilio Solinas - è che, oltre all'ecografia del fegato e dell'addome, che effettueremo ai cittadini che si presenteranno volontariamente in piazza Matteotti, offriremo anche la possibilità di sottoporsi al test per l'epatite C. Come tutti sappiamo ormai, l'eptatite C si trasmette a causa di un virus molto subdolo e silente che spesso, proprio per queste caratteristiche silenziose, chi ha non sa di avere. Da qui l'importanza di sottoporsi al test, tramite una puntura sul dito, in maniera del tutto anonima". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie