Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Clima, Consiglio dei cittadini al lavoro su 5 aree tematiche

Clima, Consiglio dei cittadini al lavoro su 5 aree tematiche

BOLZANO, 27 febbraio 2024, 10:43

Redazione ANSA

ANSACheck

Il Consiglio dei cittadini per il clima è stato istituito per garantire la partecipazione attiva dei cittadini altoatesini all'attuazione del piano "Clima Alto Adige 2040". L'incontro di avvio si è svolto alla fine di gennaio al Centro di formazione Lichtenburg di Nalles e sabato scorso l'organo si è riunito per la seconda volta al Noi Techpark di Bolzano per proseguire e approfondire le tematiche affidate ai gruppi di lavoro.
    "L'obiettivo è discutere e integrare le misure elencate nel piano 'Clima Alto Adige 2040' e sviluppare proposte concrete per la loro attuazione", spiega la consulente Sabina Frei, che guida e supporta un team di moderatori professionisti che lavora al fianco dei rappresentanti del Consiglio dei cittadini.
    I gruppi di lavoro affrontano cinque aree tematiche. Il gruppo di lavoro sull'energia si è concentrato, ad esempio, su come promuovere la consapevolezza della necessità di sostituire i combustibili fossili non rinnovabili per il riscaldamento e su come sviluppare misure socialmente eque, mentre il gruppo di lavoro sull'edilizia abitativa si è occupato, tra l'altro, di come utilizzare l'attuale patrimonio edilizio e di come realizzare il miglior risanamento energetico, utilizzando fonti di energia rinnovabili.
    Il gruppo di lavoro "consumo e produzione" ha trattato i temi dell'economia circolare, la prevenzione dei rifiuti ed i criteri per gli appalti pubblici. Le possibilità di rafforzare il trasporto pubblico locale e di espandere la mobilità ciclabile sono stati oggetto di discussione all'interno del gruppo di lavoro sulla mobilità. Il gruppo di lavoro sul cibo e il consumo del suolo ha focalizzato l'attenzione su come il sistema alimentare altoatesino possa diventare più rispettoso del clima e autosufficiente.
    La prossima riunione del Consiglio dei cittadini per il clima si terrà a Bolzano alla fine di marzo. L'organo di co-determinazione è composto da un gruppo rappresentativo di 50 cittadini selezionati dall'Istituto provinciale di statistica tramite un campionamento casuale semplice. A questi si aggiungono sei giovani - tre donne e tre uomini - selezionati in collaborazione con la Consulta giovani.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza