Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Due morti nell'incendio di un appartamento vicino a Firenze

Due morti nell'incendio di un appartamento vicino a Firenze

A Bagno a Ripoli. Le vittime sono un uomo e una donna

FIRENZE, 06 dicembre 2023, 21:15

Redazione ANSA

ANSACheck

La palazzina dove è divampato l 'incendio - RIPRODUZIONE RISERVATA

La palazzina dove è divampato l 'incendio - RIPRODUZIONE RISERVATA
La palazzina dove è divampato l 'incendio - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un uomo e una donna sono morti in seguito ad un incendio scoppiato in un appartamento nel comune di Bagno a Ripoli (Firenze), in via Roma, in località Osteria Nuova.
    Sul posto sono intervenuti, intorno alle 18:15, i vigili del fuoco che sono entrati all'interno dell'appartamento, invaso dal fumo e con alcune stanze dove le fiamme erano ancora attive, estraendo le due persone, poi dichiarate decedute dal medico del 118 intervenuto. Sono in corso le operazioni di spegnimento e di bonifica da parte die pompieri. Sono due coniugi di 81 e 83 anni le due persone morte questo pomeriggio nell'incendio della loro abitazione nella frazione di Osteria Nuova a Bagno a Ripoli (Firenze). I due anziani vivevano da soli con l'aiuto di una badante che però non era in casa quando sono scoppiate le fiamme, e non ci sarebbero altre persone coinvolte nel rogo. Secondo quanto appreso le fiamme potrebbero essere partite a causa di un cortocircuito di una poltrona elettrica. Il fuoco ha avvolto la donna, che, essendo invalida, non è riuscita a fuggire. Il marito ha cercato, invano di salvarla, finendo anche lui ucciso. La coppia era conosciuta nella piccola frazione di Bagno a Ripoli avendo gestito per anni una bottega. Sul posto, oltre i vigili del fuoco e il 118, sono intervenuti anche il sindaco Francesco Casini, i carabinieri e la polizia municipale. La coppia viveva da sola. Circa un anno fa il figlio era deceduto. La procura di Firenze il 6 dicembre ha deciso di porre sotto sequestro la casa in cui si è sviluppato un incendio a causa del quale sarebbe deceduta una coppia di anziani coniugi. Il rogo, in base ai primi accertamenti, sembra sia stato provocato da un cortocircuito, e non vi sarebbero al momento tracce che lascino ipotizzare una causa dolosa. Ma per escludere tale circostanza i vigili del fuoco faranno ulteriori accertamenti. Per custodire l'integrità dei luoghi è stato disposto il sequestro.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza