Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Borsa: l'Europa prosegue fiacca dopo Wall Street, Milano -0,2%

Borsa: l'Europa prosegue fiacca dopo Wall Street, Milano -0,2%

Calmi i titoli di Stato, l'euro debole sul dollaro

MILANO, 28 febbraio 2024, 15:44

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

Le Borse europee restano fiacche dopo l'avvio di Wall Street e con il Pil americano cresciuto nel quarto trimestre del 3,2%, poco sotto la precedente stima.
    L'attenzione degli investitori si concentra ora sull'inflazione negli Usa in arrivo domani. Tutti elementi che saranno utili per la decisione della Fed circa l'allentamento della politica monetaria. Sul fronte valutario l'euro scende a 1,0825 sul dollaro.
    L'indice stoxx 600 cede lo 0,3%. In flessione Londra (-0,7%), Parigi (-0,1%), Madrid (-0,4%) e Milano (-0,2%), mentre è positiva Francoforte (+0,1%). I listini sono appesantiti dal comparto immobiliare (-2,7%), dopo le notizie che arrivano dalla Cina, e dal settore tecnologico (-1,3%). In calo le utility (-0,8%), con il prezzo del gas in rialzo. Ad Amsterdam le quotazioni salgono del 5,8% a 25,8 euro al megawattora.
    Scendono le Tlc (-0,4%), mentre si guarda al risiko del settore nel giorno dell'accordo preliminare con il quale Swisscom (-1,6%) è pronta a comprare Vodafone Italia per 8 miliardi di euro. Fiacca l'energia (-0,2%) mentre il prezzo del petrolio sale. Il Wti guadagna lo 0,4% a 79,2 dollari al barile. Il Brent guadagna lo 0,4% a 84 dollari. Positive le banche (+0,7%), in un contesto di tassi ancora alti che consentono maggiori ricavi, e le assicurazioni (+0,6%).
    Calmi i titoli di Stato. Lo spread tra Btp e Bund è stabile a 144 punti, con il rendimento del decennale italiano al 3,906 per cento.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza