Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Inter travolgente: 4-0 all'Atalanta e +12 sulla Juventus

Inter travolgente: 4-0 all'Atalanta e +12 sulla Juventus

In gol Darmian, Lautaro, Demarchi e Frattesi.

ROMA, 28 febbraio 2024, 22:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Inter travolgente nel posticipo di Serie A con l'Atalanta. I nerazzurri battono 4-0 la squadra di mister Gasperini e conquistano l'undicesima vittoria consecutiva nel 2024. I ragazzi di Inzaghi salgono così a 69 punti in vetta alla classifica, 11 più della Juventus.
    E' festa a San Siro dove i nerazzurri hanno dominato per buona parte della gara, confermando di attraversare un periodo di forma eccezionale. E' Darmian a sbloccare la gara al 26' riprende una respinta di Carnesecchi e realizza l'1-0.
    L'Atalanta ha difficoltà anche a reagire. L'Inter preme e in chiusura del primo tempo Lautaro con un tiro da fuori segna il 2-0. Nella ripresa la musica non cambia. Al 5' del secondo tempo Hateboer tocca con una mano in area e l'arbitro assegna un rigore. Sul dischetto va Lautaro ma Carnesecchi para. Sulla respinta del portiere atalantino, però, Demarchi è il primo ad arrivare e segna il 3-0. Al 72' invenzione di Sanchez che pennella un pallone per Frattesi: l'azzurro sgna il 4-0 ma si infortuna e lascia il campo. Nel finale l'Inter sfiora anche il 5-0 ma l'arbitro fischia e manda le squadre negli spogliatoi.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza