Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Morto Artur Jorge, tecnico della prima Coppa Campioni del Porto

Morto Artur Jorge, tecnico della prima Coppa Campioni del Porto

Aveva 78 anni, nell'87 riportò trofeo in Portogallo dopo 25 anni

ROMA, 22 febbraio 2024, 16:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Ancora un lutto nel mondo del calcio.
    E' morto a 78 anni Artur Jorge, ex giocatore e allenatore portoghese, l'uomo che riporto' la Coppa Campioni in Portogallo 25 anni dopo il Benfica, con il primo successo del Porto, nell'87. "È con profonda tristezza che la famiglia di Artur Jorge Braga de Melo Teixeira annuncia la sua morte a Lisbona dopo una lunga malattia. È morto in pace, circondato dall'affetto dei suoi cari", la nota della famiglia, come riportano i media portoghesi. Artur Jorge, ex attaccante della nazionale lusitana, da allenatore del Porto vinse la Coppa dei Campioni nel 1987, battendo 2-1 il Bayern Monaco. Ha guidato anche la nazionale portoghese e il Benfica, ed è stato tecnico del Psg dal 1991 al 1994, e poi di nuovo per un breve periodo nella stagione 1998-99. Il gruppo Canal+, che nel 1991 aveva acquistato il club parigino con l'obiettivo di renderlo rivale dell'Olympique Marsiglia, aveva infatti strappato Artur Jorge al Porto per farlo approdare sulle rive della Senna. Da giocatore ha vinto quattro scudetti con il Benfica: capocannoniere prolifico (215 gol in 316 partite), conta 16 presenze con la nazionale portoghese. "Il FC Porto piange la perdita di una delle più grandi figure della sua storia", l'omaggio del club portoghese.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza