Sport
  1. ANSA.it
  2. Sport
  3. Premier: Chelsea frena con United, City e Liverpool più vicini

Premier: Chelsea frena con United, City e Liverpool più vicini

E' 1-1 a Stamford Bridge, rigore Jorginho evita sconfitta Blues

Una forte nevicata su Manchester non ha fermato il City, che ha battuto 2-1 il West Ham per tornare al secondo posto in Premier League, davanti al Liverpool e subito dietro al Chelsea, che viene frenato sull'1-1 dal Manchester United nell'incontro più atteso della 13/a giornata e vede le due rivali avvicinarsi in maniera minacciosa. All'Etihad Stadium, i Citizens si sono imposti grazie alle reti di Gundogan nel primo tempo e Fernandinho nel finale, rendendo inutile quella di Lanzini nel recupero. Il successo ha permesso alla squadra di Guardiola di portarsi a -1 dal Chelsea, col Liverpool a ruota. Per la squadra di Tuchel non è stato facile affrontare uno United bisognoso di punti dopo due sconfitte consecutiva. I Red Devils di Carrock sono andati in vantaggio con Sancho a inizio ripresa e solo un rigore, trasformato da Jorginho, ha consentito ai Bleus di evitare l'aggancio in vetta. Brutto ritorno per Claudio Ranieri nella Leicester dove ha fatto la storia, dato che il suo Watford ha perso 4-2 con le Foxes. Avrà comunque confortato il tecnico italiano l'entusiasta accoglienza riservatagli dai suoi tifosi che non hanno dimenticato.

Liverpool a valanga nella 13/a giornata d'andata della Premier League. I 'Reds' hanno calato il poker ad Anfield Road contro il Southampton allenato da Ralph Hasenhutti, aprendo il conto dei gol già al 2' con Diogo Jota che ha poi raddoppiato al 32'. Al 37' è arrivato il tris di Thiago Alcantara e al 7' della ripresa Van Dijk ha 'chiuso' il poker. In classifica la squadra del tedesco Juergen Klopp è seconda con 28 punti, a -1 dal Chelsea, che scenderà in campo domenica alle 17,30 in casa contro il Manchester United. Il Manchester City è terzo con 26 lunghezze, ma giocherà domani alle 15 in casa contro i londinesi del West Ham United.

L'Arsenal si rifà dopo la pesante sconfitta di una settimana fa col Liverpool battendo con facilità il fanalino di coda Newcastle in un incontro della 13/a giornata di Premier League. Il 2-0 all'Emirates Stadium, confezionato nella ripresa da Sakà e Martinelli, garantisce ai Gunners la quinta posizione in classifica al termine del turno e in vista della trasferta di giovedì prossimo in casa del Manchester United. Per quanto riguarda il Newcastle, ancora non mostra alcun progresso dopo l'arrivo di Eddie Howe, peraltro oggi alla sua prima panchina dopo essere risultato positivo al Covid. La squadra da poco rilevata dal fondo saudita subisce ben 12 tiri nei primi 45 minuti ma capitola solo nella ripresa. Con nessuna vittoria all'attivo, sei pareggi e sette sconfitte, il Newcastle è già lontano 5 punti dalla zona salvezza, che non sarà facile raggiungere senza cospicui e costosi rinforzi nel mercato di gennaio.

Il quadro della tredicesima giornata (RISULTATI E CLASSIFICA)

  • Arsenal-Newcastle 2-0
  • Crystal Palace-Aston Villa 1-2
  • Liverpool-Southampton 4-0
  • Norwich-Wolves 0-0
  • Brighton-Leeds 0-0
  • Brentford-Everton 1-0
  • Burnley-Tottenham rinviata
  • Leicester-Watford 4-2
  • Manchester City-West Ham 2-1
  • Chelsea-Manchester Utd 1-1
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie