ANSAcom
  • Franceschini, investimenti in cultura ormai irreversibili
ANSAcom

Franceschini, investimenti in cultura ormai irreversibili

Ministro, cruciali per crescita impossibile tornare indietro

ANSAcom

"In questi anni è stato fatto un passaggio spero ormai irreversibile, ossia che gli investimenti in cultura sono tra i principali fattori di crescita del Pese. Nel Pnrr abbiamo investito molto, siamo il Paese che ha investito di più. Chi verrà dopo di noi non potrà prescindere da questo", lo ha detto questa mattina Dario Franceschini, ministro della Cultura, intervenendo alla presentazione del XIII Rapporto di Civita, dal titolo "Quando la cultura incontra la sostenibilità". "Quando ho cominciato cercando di rompere alcune barriere ideologiche nella cultura ho preso come riferimento i lavori di alcune minoranze profetiche come Civita, che proponeva la collaborazione tra pubblico e privato", ha proseguito. "In questi anni da ministro della cultura sono state fatte diverse norme significative come l'art bonus, grazie al quale sono arrivati molti milioni dal mecenatismo, ma ancora troppo pochi, perché potrebbero essere di più. Dal Rapporto di Civita è emerso che alcuni Musei italiani sono considerati primi modelli di sostenibilità e anche questo è un risultato ottenuto grazie alla riforma".

In collaborazione con:
Civita

Archiviato in


Modifica consenso Cookie