Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. M5S: l'annuncio di Giarrusso: 'Lascio il Movimento'

M5S: l'annuncio di Giarrusso: 'Lascio il Movimento'

'Fondo un nuovo movimento. Dimettermi? 120mila elettori vogliono che resti'. Di Maio: 'Si cambia da dentro' 

"Annuncio che lascerò il Movimento cinque stelle". Così l'eurodeputato Dino Giarrusso a Coffebreak su L7. "Già so la delusione di tantissime persone che mi scrivono e mi chiedono di non mollare e so che farò la gioia di tanti che nel movimento mi hanno sempre combattuto", ha aggiunto.  Giarrusso aggiunge: "Il M5s che ha perso i suoi valori, come la partecipazione che, invece, io conservo". La ex 'Iena' ha spiegato di avere anche cercato un confronto con Giuseppe Conte: "Gli ho scritto un messaggio ma non ho avuto nessuna risposta". "Sottolineo la mia grandissima stima e la mia gratitudine nei confronti di Giuseppe Conte, che in Europa ha saputo difendere l'Italia - afferma l'eurodeputato - ma ora siamo a sostegno dal governo Draghi e fatico a capire per quale motivo dobbiamo continuare a restarci. I provvedimenti presi dal governo, che stanno cambiando in corsa le regole del gioco, stanno portando al fallimento di imprese e alla perdita di migliaia di posti di lavoro". (ANSA). "Sto fondando un nuovo movimento politico. Di Battista? No, non l'ho sentito, ne ho parlato invece con persone fuoriuscite e scontente del movimento M5s. Vorrei fondare un movimento politico che faccia in modo che sud e nord siano alla pari", ha detto l'eurodeputato.

 DI MAIO: 'ADDIO GIARRUSSO? SI CAMBIA DAL DENTRO' 
"Io penso che se c'è qualcosa su cui non siamo d' accordo sul movimento, in generale lo dico, se qualcuno non è d' accordo può restare nel movimento e portare avanti le sue idee. Chi se ne va sostanzialmente non cambia niente nel movimento 5 stelle". Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio in merito alla decisione dell' eurodeputato Dino Gianrusso di lasciare il movimento 5 stelle. "Apprendiamo con grande stupore dagli organi di stampa che Dino Giarrusso abbia lasciato il M5S e che si appresti a fondare un ennesimo partito. Lo invitiamo a essere coerente con le idee che ha sempre, e in più occasioni, manifestato: si dimetta da europarlamentare visto che è stato eletto con il simbolo del M5S e si ripresenti alle prossime elezioni con il partito che meglio lo rappresenta. Esprimiamo grande apprezzamento per le parole di Conte sulla vicenda e, infine, per citare Giarrusso stesso: "cambiare idea è lecito, prendere in giro i cittadini no". E' quanto sottolineano fonti della delegazione del M5S al Parlamento Ue. 

GIARRUSSO: 'DIMETTERMI? 120MILA ELETTORI VOGLIONO RESTI'
In molti si chiedono perché, dopo aver lasciato il M5S, non si dimette dal europarlamentare. La domanda - nel corso di "Un giorno da pecora" - è stata rivolta a Dino Giarrusso che oggi ha annunciato l'addio ai 5 stelle. "Molti dei 120mila che mi hanno votato mi hanno già scritto per chiedermi di restare all'europarlamento. E poi vi dico un'altra cosa, uno 'scoop': molti autori tv mi hanno detto che i 'nostri', del M5S, gli chiedono di non invitarmi ai talk show, perché in tv devono andare solo i vice nominati da Conte. Cosa c'è di democratico in questo?". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie