Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Argentina in 'disaccordo' con Londra sulle Falkland/Malvinas

Argentina in 'disaccordo' con Londra sulle Falkland/Malvinas

Duro incontro a Rio tra ministri degli Esteri Mondino e Cameron

RIO DE JANEIRO, 22 febbraio 2024, 08:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Non si placa il disaccordo tra Argentina e Regno Unito sulle Falkland/Malvinas: la ministra degli Esteri argentina, Diana Mondino, ieri al G20 di Rio de Janeiro ha avuto "un'accesa discussione" - riferiscono alcuni interlocutori argentini - con il suo omologo britannico, David Cameron, dopo la visita di quest'ultimo alle isole dell'Oceano atlantico meridionale, avvenuta lunedì, la prima in 30 anni per un capo della diplomazia di Londra.
    "Riguardo alla questione delle Isole Malvinas, la ministra degli Esteri Mondino e il segretario Cameron hanno riconosciuto l'esistenza di un disaccordo", si legge in un secco comunicato diffuso da Buenos Aires. "La ministra degli Esteri Mondino ha espresso disappunto per le sue dichiarazioni e per la sua visita alle Isole Malvinas, dopo di che ha riaffermato i diritti di sovranità della Repubblica Argentina nella questione delle Isole Malvinas e ha ribadito la volontà del suo Paese di risolvere la controversia in conformità con il mandato della comunità internazionale", continua la nota ufficiale diffusa dopo un teso incontro di 45 minuti tra i due ministri.
    Ad irritare il governo del presidente ultraliberista argentino Javier Milei (che al recente Forum economico mondiale di Davos aveva auspicato l'avvio di una discussione "adulta" tra i due Paesi sulla questione della sovranità sulle isole) ha contribuito anche un video divulgato sui social dal ministro britannico prima di recarsi a Rio. "Nelle Isole Falkland ho reso omaggio a tutti coloro che hanno perso la vita durante il conflitto del 1982. Non dimenticheremo mai l'incredibile servizio reso dalle forze britanniche. Sosterremo sempre i diritti degli abitanti delle Isole Falkland e il loro lavoro per sostenere la prospera comunità moderna qui", ha affermato Cameron nel video.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza