Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fiom, sciopero a Leonardo per lavoratori degli appalti

Fiom, sciopero a Leonardo per lavoratori degli appalti

Sindacato, contratti peggiorativi rispetto a metalmeccanico

GENOVA, 28 febbraio 2024, 14:26

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Esprimiamo grande soddisfazione per la riuscita dello sciopero avvenuto questa mattina in Leonardo a Genova. Uno sciopero dichiarato dalla Fiom che ha visto i lavoratori dipendenti Leonardo scendere in corteo e rispondere numerosi e compatti per tutelare i colleghi degli appalti che, a parità di mansione, si vedono applicare contratti nazionali nettamente peggiorativi rispetto a quello metalmeccanico". Lo evidenzia in una nota la Rsu Fiom Leonardo Genova.
    "Abbiamo rivendicato un principio molto chiaro, che tra l'altro è presente anche nel nostro contratto integrativo da poco rinnovato: stessa mansione, stesso contratto e un percorso di assunzione in Leonardo e nelle sue controllate per chi svolge mansioni presenti nel perimetro aziendale" spiega il sindacato.
    "L'alta adesione allo sciopero di oggi, che ha visto partecipare in solidarietà anche delegazioni da ABB, Fincantieri e Acciaierie d'Italia, non può lasciare indifferente la più grande azienda di Federmeccanica, così come non può restare sorda davanti all'indignazione dei propri dipendenti. Oggi i tecnici e gli ingegneri della Leonardo, a Genova, hanno scioperato con una partecipazione davvero importante per rivendicare maggiore salario e migliori condizioni per chi è meno tutelato e più frammentato a causa di appalti a basso costo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza