Economia
  1. ANSA.it
  2. Economia
  3. Borsa: Milano chiude in netto calo, pesante la Juventus

Borsa: Milano chiude in netto calo, pesante la Juventus

Scivolano le auto e l'energia. Spread tra Btp e Bund a 184 punti

(ANSA) - MILANO, 06 DIC - La Borsa di Milano (-1,1%) chiude in netto calo, in scia con Wall Street. Piazza Affari, maglia nera tra i principali listini europei, è stata appesantita dall'energia e dagli industriali. Lo spread tra Btp e Bund chiude in calo a 184 punti, con il rendimento del decennale italiano che cede 10 punti base al 3,64%.
    Scivola la Juventus (-5,3%), dopo la pubblicazione della relazione semestrale con i rilievi della società di revisione e la replica della società. Nel listino principale in forte calo Nexi (-3,1%) e Diasorin (-3,4%). In negativo il comparto dell'auto con Iveco (-2,9%), Ferrari (-2,5%) e Cnh (-2,2%). Giù l'energia con il calo del prezzo del petrolio. Pesante Saipem (-2,7%), male anche Eni (-1,4%) e Tenaris (-0,9%). In ordine sparso le banche con Fineco (-2,4%), Banco Bpm (-1,2%), Intesa (-0,6%), piatta Bper (-0,08%), in rialzo Unicredit (+0,7%).
    Deboli le utility mentre il prezzo del gas torna a rialzare la testa. Enel (-1,4%), Italgas (-1,1%), Snam (-1,%), A2a (-0,5%) e Hera (-0,1%). In controtendenza Erg (+0,5%). In terreno negativo Tim (-0,5%), in attesa di sviluppi sulla Rete Unica. Performance positiva per Leonardo (+0,8%) e Prysmian (+0,4%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie