Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Givenchy e l'archivio, tra scollature seducenti e drappeggi

Givenchy e l'archivio, tra scollature seducenti e drappeggi

Disegnata da studio interno, si attende nuovo direttore creativo

PARIGI, 01 marzo 2024, 11:37

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

Per l'Autunno-Inverno 2024, lo studio pret-a-porter donna di Givenchy rilegge l'archivio mettendo in luce i lati ludici e provocatori della femminilità tipici della maison: scollature seducenti, drappeggi audaci, volumi eccentrici. Una direzione, quella di rileggere l'archivio, già intrapresa con la collezione uomo, presentata a gennaio (mentre il mondo della moda attende la nomina del nuovo stilista che succederà a Matthew M. Williams). Dunque in collezione ci sono scollature grafiche che divengono i punti chiave degli abiti da giorno, costruiti con colletti di vetro, poi abiti corsetto con scollature, nonché bustier e abiti in pelle e velluto con décolleté legati da fiocchi rigidi a forma di petalo, un tema che si ritrova in tutta la collezione. In contrapposizione alle scollature ci sono drappeggi scenografici, maglie oversize, piccoli abiti neri a bustino e minigonne dalle linee architettoniche. I pantaloni riprendono le linee della collezione con forme ampie, orli tagliati manualmente come fossero infilati nella scarpa. Riemergono anche altri motivi d'archivio già rivisitati con la collezione uomo, ad esempio la grafica a lampadario che si trasferisce in un abito laminato in pizzo con gocce di perle metalliche. Su questa linea anche il caban, ispirato a un capospalla da opera creato dal fondatore, ora arricchito da frange in lana. Le paillettes invece sono applicate nella versione in velluto di un peacoat piumato. Torna anche il gusto parigino di indossare il nero con il navy, illuminato dallo zaffiro tanto amato dal fondatore.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza