Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Poesia
  5. Versi e musica per i 90 anni dalla morte di Dino Campana

Versi e musica per i 90 anni dalla morte di Dino Campana

Eventi Campaiani a Marradi e Scandicci dove poeta nacque e morì

FIRENZE - Passeggiate letterarie, reading poetico-musicale, trekking urbano 'campaniano', conferenze e musica dal vivo: è quanto propone l'iniziativa 'Eventi campaniani', da Marradi a Scandicci. A 90 anni dalla morte nei luoghi dove il poeta nacque e si spense'. Il programma in memoria di Dino Campana (Marradi, 20 agosto 1885 - Scandicci, 1 marzo 1932) è promosso dal Centro studi Dino Campana, in collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze e i Comuni di Marradi e Scandicci, nel Fiorentino.
    La rassegna degli 'Eventi Campaniani' propone una serie di iniziative, da agosto a settembre, nei comuni di Marradi e Scandicci, dove il poeta è nato e morto. Tra le iniziative sul territorio di Marradi ci sono il primo concorso nazionale per artisti, band ed ensemble dal titolo 'Genetliaco Campaniano canti orfici in musica' (20/8, Piazza Scalelle), la passeggiata letteraria da Campigno a Monte Filetto (21/8), il reading poetico-musicale, musiche del Duo Chiari con letture di Walter Scarpi (21/8, Circolo Campigno) e lo spettacolo 'La nostra commedia - Uno spettacolo dantesco nei luoghi di Dino Campana' (30/8, piazza Scalelle). L'8 ottobre è poi in programma la premiazione del quinto concorso nazionale di prosa lirica e un reading con musica dal vivo, al centro studi Campaniani dove, il 22 ottobre, è in programma anche la conferenza 'Il femminile nella poesia colorita di Dino Campana'. Tra le iniziative in programma a Scandicci lo spettacolo teatrale-poetico itinerante tra piazza Vittorio Veneto e la Badia di Settimo a Scandicci dal titolo 'Noi qui dentro si vive in un lungo letargo' (31/8, 1-6/9), lo spettacolo 'Dino Campana poeta: i tuoi versi sono meravigliosi' (9/9, piazza Vittorio Veneto, Badia a Settimo) e l'evento conclusivo in programma il 13 settembre al Giardino degli incontri del carcere di Sollicciano (Firenze) dal titolo 'Noi qui dentro si vive in un lungo letargo'. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie