Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Narrativa
  5. A Harlan Coben il Raymond Chandler Award del Noir in festival

A Harlan Coben il Raymond Chandler Award del Noir in festival

Riconoscimento al maestro del thriller

ROMA - E' lo scrittore americano Harlan Coben il vincitore del Raymond Chandler Award assegnato in occasione della XXXII edizione di Noir in Festival, il maggior appuntamento dedicato al cinema e alla letteratura di genere noir in Italia, che torna a Milano dal 3 all'8 dicembre 2022. Il Premio, fondato su iniziativa della giornalista Irene Bignardi nel 1988, istituito in accordo con il Raymond Chandler Estate, fondazione facente capo agli eredi di Graham Greene, è il maggior riconoscimento italiano alla carriera di un maestro del genere letterario thriller e noir. Tra gli autori premiati negli ultimi anni ci sono Margaret Atwood, Jo Nesb›, Jonathan Lethem e John Banville.
    Harlan Coben (Newark, New Jersey, 1962) è laureato in scienze politiche e ha un passato da giocatore di basket. Vincitore dei prestigiosi Edgar Award, Shamus Award ed Anthony Award, i suoi romanzi, oltre una trentina tradotti in ben 45 lingue, sono diventati best seller negli Stati Uniti, in Inghilterra e in Francia e hanno venduto oltre 75 milioni di copie nel mondo. Nel 2021 Longanesi pubblica in Italia, con unanime successo di critica e pubblico, il romanzo Fuga: la pubblicazione rappresenta l'ingresso dell'autore nel catalogo Longanesi che prosegue con The Stranger (2022) da cui è tratta la serie TV Netflix omonima. Tra i precedenti romanzi (pubblicati da Mondadori): Non dirlo a nessuno (2001), Svaniti nel nulla (2003), Suburbia Killer (2006), Estate di morte (2008), Senza lasciare traccia (2012).
    Amatissimo da cinema e serie TV, i suoi romanzi hanno avuto successo su entrambi gli schermi: Non dirlo a nessuno è stato trasposto in Francia nel 2006 da Guillaume Canet in Ne le dis a personne, il film con Francois Cluzet e Kristin Scott Thomas che ha vinto il Prix Lumière e quattro César; numerosi gli adattamenti negli ultimi anni nati a seguito di un contratto record con Netflix che prevede 14 tra film e serie dai suoi romanzi: Safe, The stranger, Stay Close, Hold tight, The Innocent e molti altri.
    L'autore, raggiunto dalla notizia nel New Jersey, dove risiede con la famiglia, ha dichiarato: "È un grandissimo onore ricevere il Raymond Chandler Award alla carriera, anche perché porta il nome di uno dei miei eroi letterari. Non potrei essere più felice e non vedo l'ora di festeggiare insieme a lettori, autori e critici al NoirFest in Italia. Se guardo l'elenco dei vincitori di questo premio in passato, tutti giganti della scrittura crime, non posso fare a meno di sentirmi piccolo di fronte a loro. Grazie".
    Il Noir in Festival è diretto da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova (Delegato IULM). Una realizzazione: Studio Coop. Promosso da: MiC - DGCA. In collaborazione e con il sostegno di: IULM. Associato: AFIC, FIAPF. 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie