Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Io Capitano nelle sale Usa, il tributo di Jane Campion

Io Capitano nelle sale Usa, il tributo di Jane Campion

Difficile da guardare ma il focus è sui personaggi, persone vere

NEW YORK, 26 febbraio 2024, 18:05

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

In coincidenza con l'uscita nelle sale Usa lo scorso fine settimana Io Capitano raccoglie tributi: "Chiunque lo vede non può fare a meno di entrare in rapporto con i protagonisti, in particolare Seydou, la cui sincerità e compassione apre il cuore. È bellissimo", ha detto a Matteo Garrone la regista Jane Campion.
    La premio Oscar 2022 per Il Potere del Cane e il collega di Gomorra sono stati protagonisti di un botta e risposta per Variety a due settimane dagli Oscar in cui Io Capitano, candidato ufficiale dell'Italia, è in corsa per il miglior film internazionale.
    Le votazioni degli Oscar si chiudono domani sera: "È un film difficile da guardare. Garrone non risparmia lo spettatore ma il suo film non si trasforma mai in un esercizio di sadismo in nome dell'arte, perché il focus è rigorosamente sui personaggi che sono persone vere, non simboli, metafore o oggetto di una lezione", scrive la critica del New York Time Manolha Dargis secondo cui "la forza di Io Capitano sta nella tenerezza del tocco del regista".
    Il film prodotto da Rai Cinema è stato acquistato negli Usa dal Cohen Media Group che lo ha lanciato nel fine settimana in 21 sale di 10 mercati con l'idea di allargarlo il prossimo week end in 50 mercati e "alla maggior distribuzione possibile" in coincidenza degli Oscar, ha appreso Deadline da Justin DiPietro, capo del marketing e della distribuzione del Cmg.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza