Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sono 2.484 gli iscritti torinesi a Cassa dottori sommercialisti

Sono 2.484 gli iscritti torinesi a Cassa dottori sommercialisti

Salgono i redditi;domani evento in città col presidente Distilli

ROMA, 22 febbraio 2024, 12:00

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 2.484 gli iscritti torinesi alla Cassa dottori commercialisti, e i giovani rappresentano quasi il 23,4% della platea professionale, mentre le donne sono, invece, pari al 41% del totale: sono dati diffusi alla vigilia del convegno che l'Ente previdenziale terrà nel capoluogo piemontese dalle 14.30, presso la sede dell'Ordine della categoria di Torino (in Via Carlo Alberto, 59), con il presidente Stefano Distilli.
    Per quanto riguarda i redditi e i volumi d'affari dichiarati nel 2023 in riferimento al 2022, "l'andamento per i dottori commercialisti torinesi è in miglioramento rispetto all'anno precedente. Nel dettaglio, si registra un incremento in linea con la media regionale, con un reddito medio aumentato a oltre 91.000 euro rispetto agli oltre 88.000 dell'anno precedente (+2,4%) e un volume d'affari che ha raggiunto oltre 177.000 euro rispetto ai quasi 165.000 dichiarati nel 2021 (+8%)", rende noto la Cassa.
    "Negli ultimi anni l'Ente - afferma Distilli - ha adottato numerose iniziative per supportare la componente femminile, rendendosi così protagonista di un cambiamento sociale anche all'interno delle professioni. Sono diverse le misure a sostegno delle donne, a cominciare dalla tutela della maternità per arrivare a quelle a supporto della famiglia, come i contributi per i genitori di figli portatori di handicap o malattie invalidanti, per le spese di assistenza domiciliare e per le spese di ospitalità in case di riposo o istituti di ricovero.
    Proprio nel 2024 - chiude - abbiamo deliberato l'incremento di circa il 10% dei contributi assistenziali, investendo sugli interventi rivolti alle famiglie più fragili che hanno bisogno di sostegno economico, ma anche di supporto nelle diverse fasi della vita".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza