Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Solo 27 voti per il candidato Dc accusato di frasi sessiste

Solo 27 voti per il candidato Dc accusato di frasi sessiste

Flop di Pinna in Gallura dopo le polemiche in campagna elettorale

OLBIA, 27 febbraio 2024, 16:23

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Solo 27 voti nella circoscrizione Olbia-Tempio: a Pietro Pinna, candidato gallurese alla carica di consigliere regionale tra le fila della Dc di Rotondi. Non è servita la propaganda elettorale fatta con "sei donne, tutte molto belle che durante gli incontri mi sostengono e mi danno grande sollievo".
    L'ex militare in pensione, 56 anni, era finito al centro delle polemiche durante la campagna elettorale per alcuni messaggi girati ad amici e sostenitori galluresi, nei quali confidava loro di essere sempre accompagnato da sei ragazze vestite con minigonna, scollature e leopardate nei suoi incontri elettorali. Audio che lo stesso Pinna aveva definito "una goliardata".
    A Olbia città solo 21 hanno scritto al fianco del simbolo della Balena bianca il suo cognome.
    La polemica, alimentata sui social, e finita poi anche all'attenzione del candidato alla presidenza del centrodestra, Paolo Truzzu, che da subito ne ha preso le distanze, non ha dunque giovato al candidato gallurese. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza