Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Aerospazio, 12 i progetti candidati per Esa Bic Brindisi

Aerospazio, 12 i progetti candidati per Esa Bic Brindisi

Acierno (Dta): "Risultato significativo a due mesi dall'avvio"

BRINDISI, 24 gennaio 2024, 15:38

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono dodici le candidature, tra start up e i gruppi informali, avanzate per la prima preselezione di ammissione al programma Esa Bic Brindisi legato al mondo dell'industria aerospaziale. Esa Bic (Business Incubation Centre) è il più grande network europeo di incubatori per startup dell'Agenzia spaziale europea, e quello di Brindisi è l'unico nel Mezzogiorno d'Italia. A coordinare le attività di Esa Bic Brindisi è il Dta (Distretto tecnologico aerospaziale).
    I progetti - come spiega in una nota il Dta - puntano a sviluppare soluzioni e servizi che includano l'utilizzo di sistemi basati sullo spazio (navigazione satellitare, osservazione della terra, comunicazione satellitare). I progetti candidati interessano diversi ambiti, tra cui: lo sviluppo di soluzioni nel campo della rilevazione e del monitoraggio ambientale di elementi radioattivi derivate da tecnologie già utilizzate per l'osservazione dello spazio profondo e la creazione di un pallone gonfiabile che può accogliere al suo interno un razzo spaziale, allo scopo di trasportarlo fino a un'altezza di circa 50 chilometri. Nove delle dodici proposte in fase di valutazione sono state presentate da gruppi informali o start up pugliesi, le altre da Marche, Lombardia e Lazio. Il programma che prevede una serie di incentivi per le start up tra cui un contributo a fondo perduto di 50 mila euro, l'accompagnamento di una squadra di professionisti con esperienza tecnica e manageriale, l'accesso a laboratori all'avanguardia.
    "Il significativo risultato raggiunto dopo due mesi dal lancio che ci presenta dodici gruppi informali o start up pronti a scommettere con nuove idee di impresa - spiega il presidente e direttore del Dta Giuseppe Acierno - ci motiva ulteriormente e dimostra quanta vitalità e spirito imprenditoriale innovativo ci sia tra i giovani".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza