Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Enzo Miccio, un sogno televisivo? Fare il valletto a Sanremo

Enzo Miccio, un sogno televisivo? Fare il valletto a Sanremo

A Il libro Possibile con la sua opera Ditemi sempre di sì

ROMA, 06 luglio 2023, 17:57

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La stagione televisiva "è stata piena di cose belle, tra Pechino Express e Home Restaurant. Sono stato fortunato e non mi sono riposato un minuto. Ho finito con i matrimoni, ho iniziato le registrazioni, sono partito, tornato, poi ripartito e ora ci sono i miei sposi. E' una vita complicata ma la amo". Lo dice all'ANSA Enzo Miccio, protagonista di un incontro sul suo libro Ditemi sempre di sì (HarperCollins), nel quale si racconta, a Il libro possibile, il festival letterario, sostenuto da Pirelli, a Polignano a mare dal 5 all'8 luglio e a Vieste dal 18 al 22.
    Vorrebbe riprendere tutte e due i programmi? "Certo, sono poche le cose che non vorrei rifare della mia vita. Anche quelle più folli dei miei esordi come wedding planner, quando non avevo collaboratori e dovevo caricare e scaricare io… lo faccio ancora in realtà. Mi piaceva tutto". C'è un sogno televisivo ancora da realizzare? "Ce ne sono tanti, uno è Sanremo, vorrei portare i fiori sul palco del festival e magari comporre io stesso i bouquet. Farei anche il valletto, certo, dipende da chi sia il conduttore. E' un evento che adoro, ogni anno gli dedico delle serate in cui con gli amici commentiamo, twittiamo e ci divertiamo".
    Venendo al libro "ha aperto una porticina sull'Enzo più intimo, il bambino, il fanciullo, e quella che è stata la sua infanzia ma c'è una parte che è giusto che rimanga solo per me.
    Benché io nel corso degli anni abbia imparato a condividere molto con gli altri, anche per la vita che faccio e i social.
    Però è sempre possibile tenere qualcosa per sé".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza