Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Australian Open: Giorgi sibillina, già avuto tanto dal tennis

Australian Open: Giorgi sibillina, già avuto tanto dal tennis

"A una certa età c'è meno ansia, voglio giocare con continuità"

ROMA, 16 gennaio 2024, 15:53

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

"Non ho ancora le idee chiare sulla programmazione, valuterò con calma. Di certo voglio riprendere a giocare con continuità. Sono contenta di essere tornata in campo, per me il tennis rimane un bellissimo sport, anche se a volte non va come vorresti. Il tennis mi ha dato tanto e c'è sempre tanta passione anche se adesso lo vivo in modo diverso.
    Conosco il mio potenziale e so cosa ho fatto, ma dopo una certa età non c'è più l'ansia e la vivi in modo più tranquillo".
    Camila Giorgi commenta così la sua sconfitta al primo turno degli Australian Open contro la bielorussa Viktoria Azarenka.
    Parole che per un attimo avevano lasciato in apprensione i tifosi della 32enne marchigiana.
    "Ho giocato molto bene, credo sia stata una bella prestazione. Ho dato il massimo, sono stata molto aggressiva, sono andata spesso a rete e ho cercato di gestire sempre io - ha spiegato - Il primo set non lo conto, ero un po' fredda anche perché avevo giocato poche partite e non è facile, in un torneo del genere, trovare subito al primo turno una giocatrice così forte. Il secondo set credo di averlo giocato ad un ottimo livello, anche il terzo ma forse solo a tratti e non sono stata completamente solida. Comunque posso essere soddisfatta di quel che ho fatto, anche quando ho commesso degli errori non sono mai stati errori folli", ha detto Giorgi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza