Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Documento Lombardia a Bruxelles, 'Ue penalizza l'agricoltura'

Documento Lombardia a Bruxelles, 'Ue penalizza l'agricoltura'

Beduschi incontra Lollobrigida, 'serve cambio paradigma'

MILANO, 23 gennaio 2024, 13:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'assessore della Regione Lombardia all'Agricoltura, Alessandro Beduschi, è a Bruxelles per incontrare, in occasione del Consiglio Agricoltura e Pesca dell'Ue, il ministro Francesco Lollobrigida e i rappresentanti lombardi del mondo agricolo, dell'agroindustria, della distribuzione e della ricerca.
    "Quella di oggi - dichiara Beduschi - è una missione importante. L'Europa si prepara a una nuova legislatura dopo una programmazione che ha scontentato il settore agricolo in modo evidente, come dimostrano le proteste di questi giorni. La Lombardia presenterà un dossier tecnico molto concreto, perché serve un cambio di paradigma dopo anni in cui l'ambientalismo ideologizzato ha prevalso sull'importanza della parte produttiva, penalizzando l'agricoltura".
    Nel documento condiviso con gli stakeholders e consegnato al ministro Lollobrigida, la Lombardia chiede, tra le altre cose, di affrontare il tema della sostenibilità superando "i limiti dei valori e dei paletti imposti e calati dall'alto", senza tenere conto delle singole realtà territoriali, passando "da parametri uguali per tutti a un target di miglioramenti specifici, che tengano conto dei risultati ottenuti e premino i progressi, come quelli raggiunti dalla Lombardia" in tema di uso dei fitofarmaci e del miglioramento della qualità dell'aria.
    Tra le richieste anche rivedere la direttiva nitrati, conservare al 100% la funzione produttiva del cibo "a tutela del suolo agricolo e dell'ambiente", e favorire la ricerca come leva di sostenibilità economica delle aziende, attraverso l'introduzione di macchine ad alto tasso tecnologico e aprendo a nuovi approcci alla coltivazione, "come quello delle Tea", per le quali la Lombardia si appresta a introdurre, prima in Italia, la sperimentazione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza