Fintech, con Modefinance anche il private equity è 4.0

Con Apollonian digitalizza la valutazione del rischio per fondi

Redazione ANSA ROMA

Modefinance, fintech e agenzia di rating sul credito (gruppo TeamSystem), sigla una partnership strategica con la fintech lussemburghese Apollonian Research & Advisory per digitalizzare ed efficientare la valutazione del rischio di credito di imprese a livello globale, per il settore del private equity. "Apollonian - si legga in una nota - ha sviluppato Insight, la prima piattaforma di analisi dedicata a fondi di private equity e ad aziende specializzata in valutazioni del fair value multi-modello, scoring creditizio, valutazione del rischio e servizi di gestione degli investimenti.

Le soluzioni di analisi di big data e la metodologia di modefinance saranno integrate su Insight per realizzare analisi del merito di credito a beneficio degli operatori del settore. Le valutazioni e i rating potranno essere impiegate sia da fondi che da società, di qualunque settore e dimensione, nei processi decisionali di investimento o di vendita". La collaborazione amplia la presenza della fintech italiana - che oggi può valutare oltre 250 milioni di aziende e 65.000 banche in tutto il mondo - oltre i confini nazionali. Modefinance, che con questa collaborazione amplia la presenza oltreconfine, "permette di realizzare analisi basate non solo su dati storici, spesso obsoleti o parziali - spiega Mattia Ciprian, co-fondatore e co-amministratore delegato di modefinance -. Attraverso l'utilizzo di intelligenza artificiale e machine learning forniamo valutazioni e rating precisi, aggiornati e indipendenti, rendendo il processo decisionale più efficiente e consapevole". La collaborazione con Apollonian "permetterà di fornire a fondi e società uno strumento tecnologico avanzato per avere valutazioni affidabili, utili non solo in fase di finalizzazione di un'operazione, ma anche per supportare una crescita sana delle imprese". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: