Fondo Eureka! e Motor Valley Accelerator (Cdp) entrano in Novac

La startup emiliana chiude primo round da 412 mila euro

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 22 APR - La startup emiliana Novac, tra le prime in Italia a produrre supercondensatori per la mobilità elettrica, ha completato il suo primo round pre-seed dal valore di 412mila euro. A sottoscriverlo sono "Eureka!Fund - Technology Transfer", fondo gestito da EUREKA! Venture SGR, e l'Acceleratore Motor Valley di Modena della Rete Nazionale Acceleratori Cdp. Fondata nel 2020 da un team di giovani ingegneri italiani dell'Università di Modena e Reggio Emilia, Novac - con le nuove risorse ottenute - si concentrerà in particolare sullo sviluppo dell'innovativa tecnologia, focalizzandosi sulla realizzazione di supercondensatori allo stato solido per sistemi di accumulo più eco-sostenibili. La tecnologia proprietaria di Novac, coperta da brevetti, può trovare applicazioni possibili nell'industria delle hypercar elettriche o ibride, nel settore aerospaziale e delle imbarcazioni elettriche, o ancora per la produzione di monopattini, e-bike, scooter e droni a batterie. Un mercato con un potenziale valore stimato di 2,4 miliardi di euro. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: