Rugby: Bitpanda sponsor dell'Italia fino ai Mondiali 2023

La startup austriaca di criptovalute prolunga la partnership

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 04 APR - Continua la partnership tra la Nazionale di rugby italiana e Bitpanda, piattaforma di investimento digitale europea, dopo che la società austriaca era diventata main sponsor della Federazione in occasione del Sei Nazioni 2022. L'accordo, che già vede in queste settimane Bitpanda sulle maglie della nazionale femminile impegnata nel Sei Nazioni di categoria, durerà fino a tutto il 2023, inclusa Rugby World Cup in Francia e sarà sponsor di maglia di tutte le nazionali azzurre, maschile maggiore e under 20 e femminile, mentre dal prossimo ottobre sarà anche title sponsor del campionato di Serie A femminile. "In occasione dell'ultimo Sei Nazioni abbiamo avviato un cammino con la Federazione Italiana Rugby che siamo molto felici di proseguire, accompagnando la Nazionale Maschile, la Nazionale Under 20 e ora anche la Nazionale femminile in un percorso di crescita e sviluppo che siamo certi porterà grandi soddisfazioni", ha dichiarato Orlando Merone, Country Manager per l'Italia di Bitpanda. Fondata a Vienna nel 2014 dai soci Eric Demuth, Paul Klanschek e Christian Trummer come piattaforma per vendere e comprare criptovalute, lo scorso aprile ha fatto il suo ingresso in Italia, aprendo anche una sede a Milano e primo anno di attività nel mercato italiano, Bitpanda ha centrato i suoi obiettivi sfondando quota 100.000 utenti. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: