Metsola, divieto ingresso all'Eurocamera agli esponenti delle società russe

Fermare narrazioni false e tossiche su invasione dell'Ucraina

Redazione ANSA

BRUXELLES, 02 GIU - "A partire da oggi i rappresentanti delle società russe non possono più entrare nelle sedi del Parlamento europeo". Così via Twitter la presidente dell'Eurocamera Roberta Metsola. "Non dobbiamo concedere loro alcuno spazio per diffondere la loro propaganda e fermare le narrazioni false e tossiche sull'invasione dell'Ucraina. Rimarremo uniti e forti contro gli autocrati", conclude Metsola.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: