L'Ue e le riforme economiche, Forum ANSA-Federico II 

Per un'Europa più vicina ai cittadini 

Redazione ANSA

BRUXELLES - Un salario minimo per tutti, una governance dei conti pubblici più attenta alla crescita sostenibile e alle esigenze dei cittadini, lotta all'evasione fiscale, flessibilità delle pensioni: questi alcune delle principali proposte avanzate dalla Conferenza sul futuro dell'Europa (CoFoE) che saranno al centro del Forum organizzato dall'ANSA e dall'Università Federico II in programma lunedì 23 maggio dalle 15 alle 16.

L'incontro virtuale che sarà trasmesso in diretta streaming sui canali Facebook di ANSA.it e ANSA Europa, sarà aperto dai saluti del rettore dell'ateneo, Matteo Lorito.

Nel dare il loro contributo alla tavola rotonda si avvicenderanno Lauro Panella, capo unità analisi economiche dell'Europarlamento, Maurizio Molinari, responsabile della sede di Milano del Pe, Paola De Vivo, docente di teoria e scienza dell'amministrazione alla Federico II, Francesco Di Crescenzo di Europe Direct Napoli e Jessica Imperato, consigliere della scuola di scienze umane e sociali dell'ateneo partenopeo.

Il Forum sarà anche l'occasione per toccare i temi dell'attualità, a cominciare dalla sospensione dell'applicazione del Patto di stabilità e della sua riforma, nonchè del peggioramento delle prospettive economiche dovuto alla guerra. Ma anche dei cambiamenti che la pandemia ha portato nel mondo del lavoro, a cominciare dalla diffusione dello smart working.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Ultimo aggiornamento: