Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Incidente con auto guidata da 17enne, donna muore dopo un mese

Incidente con auto guidata da 17enne, donna muore dopo un mese

La vettura era oggetto di rapina, denunciato per ricettazione

BOLOGNA, 26 febbraio 2024, 16:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A 17 anni, ovviamente senza patente, guidava un'auto rubata rimasta coinvolta in un grave incidente stradale con un'altra vettura: al volante, del secondo mezzo, c'era una donna, che dopo il ricovero in ospedale per le ferite riportate è morta lo scorso 21 febbraio, per "ictus emorragico in paziente in tp anticoagulante". E' la vicenda di cui si stanno occupando i carabinieri della stazione di Marzabotto, nel bolognese, che al momento hanno denunciato per ricettazione alla Procura per i minorenni il 17enne, originario della Tunisia, domiciliato in una comunità educativa.
    La denuncia è scaturita dopo l'incidente, avvenuto il 20 gennaio, poco dopo le 20, all'altezza del civico 33 di Via Porrettana Nord. Il 17enne, senza patente, si trovava al volante di una Volkswagen Polo, di cui una settimana prima era stata denunciata la rapina. Soccorsi dai sanitari del 118, i due automobilisti sono stati trasportati all'ospedale Maggiore di Bologna, il minorenne in codice tre e ricoverato in prognosi riservata, mentre la donna, 69enne italiana, residente a Zola Predosa, che si trovava al volante dell'altro veicolo, una Fiat Punto, in codice due, riportando una prognosi di venti giorni e una diagnosi per "trauma stradale policontusivo a dinamica maggiore".
    Il 18 febbraio però la 69enne è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione per "ictus emorragico in paziente in tp anticoagulante" e alle ore 10.05 del 21 febbraio è deceduta. Su disposizione della Procura per i minorenni, la salma della signora è rimasta a disposizione dell'autorità giudiziaria.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza