Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Conoscere Genova attraverso le opere di Lele Luzzati

Conoscere Genova attraverso le opere di Lele Luzzati

Ma si pensa a 'viaggio' alla ricerca delle sue 'impronte'

GENOVA, 12 giugno 2023, 19:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

GENOVA - "Genova è la mia migliore musa". Artista poliedrico, disegnatore, ceramista, scenografo, Lele Luzzati è stato profondamente legato alla sua città alla quale ha lasciato un vero e proprio scrigno di tesori. La sua matita, appena tornato da Losanna nel 1945, ha annotato, disegnato infiniti fogli con scorci, piazze, chiese, negozi di una Genova distrutta dalla guerra, ma vera scenografia a cielo aperto.
    Casa Luzzati ha avviato un progetto espositivo che si protrarrà fino a ottobre e che intende raccontare Genova e i suoi tesori partendo proprio dalla prospettiva di Luzzati.
    "Tra le finalità primarie dell'esposizione- si legge nel materiale di presentazione - oltre alla conoscenza della generosa opera del maestro alla sua città di sempre, si intende avviare un progetto di incontro e migliore appartenenza delle scuole, del pubblico ai beni culturali, architettonici di Genova. Genova nelle sue svariate sfaccettature nei secoli, nella storia. "Conosci la tua città" è una proposta di attività, di incontri e laboratori e di giornate di studio". Le opere saranno allestite nelle varie stanze di Casa Luzzati (Palazzo Ducale) corredate di testi e didascalie in più lingue. Si tratta di duecento originali realizzati nelle diverse tecniche del pastello, collage, patchwork e polimaterie. Un aspetto interessante del progetto riguarda "Le strade di Luzzati": l'idea è quella di creare una traccia geografica della presenza delle opere di Luzzati. I numerosi committenti privati e pubblici suggeriscono di disegnare un percorso per ritrovare i numerosi manufatti e le opere del Maestro. Punto di partenza, naturalmente la sua casa in Castelletto con una serie di linee che toccano le vie della città, in negozi, sale aziendali, atri di alberghi, soffitti, ingressi di negozi, affreschi di case, di teatri, di luoghi pubblici. Tutte le opere ritrovate saranno oggetto di studio e di pubblicazione.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza