Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Mercatini di Natale in Irlanda, da Dublino a Belfast

Mercatini di Natale in Irlanda, da Dublino a Belfast

12 dicembre 2023, 15:11

Redazione ANSA

ANSACheck

Irlanda - RIPRODUZIONE RISERVATA

Irlanda -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Irlanda - RIPRODUZIONE RISERVATA

L’atmosfera natalizia, a un passo dall’oceano, è davvero suggestiva: i mercatini di Natale irlandesi, con il loro speciale legame con il territorio e la valorizzazione delle produzioni locali, sono un ottimo motivo per programmare un weekend o un viaggio sull’isola di smeraldo anche in occasione del ponte dell’Immacolata. Per raggiungere comodamente le differenti aree dell’isola, i voli che collegano numerose città italiane con gli aeroporti di Dublino, Cork, Shannon, West Ireland Knock e Belfast, in Irlanda del Nord. La loro bellezza e le possibilità di scoprire le piccole realtà artigianali sono un ottimo motivo per viaggiare verso le piccole città e i centri minori, lontani dalle rotte più battute, esplorando città come Belfast, Cork, Galway o Kilkenny.  

Dublino: ottimo punto di partenza con degustazioni di birra e distillati Dublino, naturalmente, offre numerose possibilità per godersi il periodo delle festività, ma vale davvero la pena spingersi anche oltre dopo aver fatto, magari, un passaggio alla Guiness Storehouse, il coinvolgente museo dedicato alla birra più famosa d’Irlanda dove andrà in scena uno speciale mercato di Natale (fino al 6 gennaio 2024). Protagonisti oltre diverse tipologie di birra, le produzioni artigianali locali, la musica e gli speciali allestimenti che rendono la visita ancora più suggestiva. A pochi minuti a piedi, nel quartiere Liberties, vale la pena andare alla Pearse Lyon Distillery (https://pearselyonsdistillery.com/experiences), creata recuperando una chiesa abbandonata, che è diventata un raffinato spazio dove il rame degli alambicchi fa bella mostra di sé davanti alle vetrate delle finestre gotiche: tutto l’anno si può imparare a preparare cocktail speciali e a Natale le lezioni sono a tema. Tappa dublinese da segnare, anche il Christmas Market allestito nel parco del Dublin Castle con sidro caldo artigianale, musica dal vivo e la giostra vintage. Ideale, naturalmente, anche per acquistare prodotti in lana e tweed e per le delizie artigianali irlandesi da scoprire tra le casette in legno allestite per l’occasione. 

Wicklow: atmosfere raccolte a un passo dalla capitale con eco-pista da pattinaggio Poco più a sud della capitale, sempre lungo la costa, si può raggiungere Wicklow anche comodamente con i mezzi pubblici. Capoluogo dell’omonima contea, è una piccola cittadina affacciata sul mare, parte dell’area chiamata Ireland’s Ancient East. Le sue dimensioni raccolte favoriscono la sensazione di incanto con gli addobbi e le luce che abbelliscono tutto il centro e il Wicklow Christmas Market (www.wicklowchristmasmarket.com), aperto quasi tutti i giorni fino al 17 dicembre. Oltre 40 le bancarelle in cui fare acquisti (oggetti, dolci, biscotti, chutney e marmellate…), un’eco-pista da pattinaggio eco, attività per bambini anche con i docili alpaca e lo speciale trenino Santa Express diretto al Polo Nord sono gli elementi che valgono il viaggio. 

Kilkenny: mercatino con vista sul castello Non lontano da Wicklow, un po’ più a sud e verso l’interno, sempre nell’Ireland Ancient East, un’altra bella occasione per scoprire una località resa incantata dagli addobbi natalizi è Yulefest di Kilkenny (https://yulefestkilkenny.ie), county town della omonima contea: è lontana dalla costa ma il colpo d’occhio è garantito dalla sua ubicazione lungo il fiume Nore, dai numerosi edifici medievali e dal suo imponente castello risalente al XII secolo, che merita una visita anche per i soffitti dipinti della Long Gallery. I mercatini sono in programma fino a sabato 23 dicembre. Oltre ai prodotti del mercatino (questa zona è nota anche per le sue eccellenze gastronomiche), lo Yulefest offre moltissimi eventi e attività per adulti e bambini, come il villaggio di Babbo Natale. 

Waterford: eccellenze artigianali in uno dei festival natalizi più grandi dell’isola  Ancora più a sud, sempre nell’Ireland’s Ancient East, un altro appuntamento con un super mercatino di Natale e a Waterford, città di origine vichinga, fondata prima dell’anno 1000, che vanta il primato irlandese di antichità. Famosa per la raffinatezza dei suoi cristalli, apprezzati in tutto il mondo, li metterà in mostra anche in occasione del suo Winterval (https://winterval.ie), a detta degli organizzatori, il più grande festival natalizio d’Irlanda, la cui undicesima edizione andrà in scena fino al 23 dicembre. Gli eventi saranno oltre 40 con iniziative suggestive come la musica a lume di candela nei sotterranei del XIII secolo e lo Yuletide Festival alla Christ Church Cathedral, oltre, naturalmente, a moltissime attività per adulti e bambini: laboratori con gli elfi, le crociere natalizie sul fiume che attraversa la città, gli incontri con Babbo Natale… Il mercatino sarà allestito con una serie di chalet in legno, attraversando tutta la città da George's Street ad Hanover Street, fino a Gladstone Street. Plus, le collaborazioni con l’associazione Waterford Crafts presso la Garter Lane Gallery, per un’ampia la varietà di prodotti e artigiani anche del gusto, e con il Waterford Cultural Quarter Market: valorizza l'artigianato della vivace comunità artistica della città e ogni fine settimana ospiterà un mix di cori provenienti da tutto il paese, colonna sonora perfetta per il mercatino. 

Cork: regali di gusto tra città e campagna Il viaggio lungo la costa in senso orario va verso una meta come Cork, la seconda città irlandese per numero di abitanti, porta della Wild Atlantic Way e rinomato centro gastronomico. Come da tradizione, anche quest’anno, nell’ambito del ricco programma di Corkmas (fino al 7 gennaio 2024) ospiterà mercatini natalizi, luminarie, installazioni a tema e una giostra panoramica. Un luogo da segnare in agenda per gli acquisti è il suo antico English Market (www.corkcity.ie/en/english-market), attivo dal 1788, e ospitato da un suggestivo edificio storico in mattoni rossi, che a Natale diventa ancora più speciale. 

Galway: tra lana e ostriche, eccellenze che profumano di Atlantico Spostandosi sulla costa ovest, lungo la Wild Atlantic Way, la meta perfetta per un mercatino natalizio con vista sull’immensità dell’Atlantico (www.galwaytourism.ie/event/galway-christmas-market) è Galway, città vivace che può essere affiancata a Cork come meta gastronomica irlandese di eccellenza, anche per le sue delizie ittiche (le sue ostriche sono tra le più pregiate). Il Mercatino di Natale 2023, in calendario fino al 7 gennaio, è alla sua tredicesima edizione. Ad attendere i visitatori nella centralissima Eyre Square un nutrito programma di attività e oltre 50 bancarelle in cui poter fare acquisti delle molte produzioni artigianali della zona, tra cui gli originali maglioni Aran. Immancabili anche quest'anno le giostre vintage; la grande ruota alta 32 metri, da cui godersi il panorama della baia e delle luminarie natalizie; il trenino e la grotta di Babbo Natale, nonché molti appuntamenti musicali dal vivo anche con emozionanti esibizioni corali. Perfetto per gli amanti della birra che sarà servita, insieme a un’ampia scelta di bevande calde e cocktail con spiriti locali, nella tradizionale Bier Tent. 

Belfast: un giro del mondo natalizio che termina al Titanic Belfast In Irlanda del Nord, a Belfast, il mercatino di Natale (https://discovernorthernireland.com/whats-on/belfast-christmas-market-p767411) aperto fino al 23 dicembre, viene allestito in uno spazio suggestivo come quello dell’area della City Hall, l’imponente municipio cittadino. Tra gli elementi curiosi, la sua vocazione internazionale (32 i Paesi presenti), che permette di fare un’incursione tra le produzioni artigianali ed enogastronomiche di tutto il mondo, tra frittelle olandesi, cioccolatini belgi, bratwurst e particolarità come il Glühwein del pluripremiato vigneto Kochem, in Mosella. Tre le cose in evidenza l'area gastronomica in cui poter provare comodamente i piatti locali e l'Helter Skelter vintage (scivolo gigante) che offre viste mozzafiato sul mercato. Valorizzate ulteriormente le produzioni locali anche con l’incremento dei commercianti provenienti dal celebre St George Market. Da provare, inoltre, un classico come il Ginger Wine di Papas Minerals, piccola produzione artigianale di Belfast. Tra le cose da non perdere le famose luci di Natale e la “Magical Christmas Experience” (si accede con biglietto, su prenotazione) del museo Titanic Belfast (https://www.titanicbelfast.com/visitor-information/offers-events/a-magical-christmas-experience), che ha riaperto i battenti interamente rinnovato.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza