Nestlè Startup Program, selezionati i tre finalisti

Innovazione e competenze green nel mondo agritech

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 19 MAG - Il Gruppo Nestlé accoglie e supporta il talento e le idee delle nuove generazioni impegnate nel mondo agritech con la seconda edizione del Nestlé Startup Program, l'iniziativa promossa dall'azienda per favorire lo sviluppo dell'imprenditorialità giovanile. Tre le startup finaliste selezionate, chiamate a implementare soluzioni innovative sul tema dell'agricoltura rigenerativa e dei modelli di produzione sostenibili per la filiera del pomodoro.

Il programma vede il contributo del partner scientifico Future Food Institute e la collaborazione di Steriltom, storico fornitore italiano di polpa di pomodoro per il Gruppo Nestlé. Le tre startup hanno ideato soluzioni per sviluppare substrati consumabili eco-friendly al fine di migliorare la fertilità e la struttura del suolo; efficientare i processi agronomici (irrigazione, trattamenti fitosanitari, monitoraggio degli insetti); rilevare la qualità e la quantità della produzione tramite sensori IoT per lo studio dei suoni e delle vibrazioni emesse dagli insetti impollinatori.

"Con questa iniziativa siamo in grado di coniugare sostenibilità delle pratiche agricole e valorizzazione dei giovani talenti, due pilastri fondamentali della nostra strategia di business - spiega Giacomo Piantoni, direttore risorse umane Gruppo Nestlé in Italia -. Come grande attore che opera a livello internazionale nel settore agroalimentare, in Nestlé siamo convinti che l'innovazione e le competenze in ambito 'green' siano fattori imprescindibili per condividere idee e proporre soluzioni che possano dare nuova linfa al tessuto imprenditoriale agritech". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie