I volti ‘umani’ della ricerca in viaggio tra gli spazi urbani

Da Perugia parte in 10 città mostra fotografica itinerante

Redazione ANSA

I volti ‘umani’ delle ricercatrici e dei ricercatori in viaggio tra gli spazi urbani: al via da Perugia ‘Humans of Research’, un progetto fotografico itinerante in 10 città italiane e che mette in mostra sui cartelloni pubblicitari i volti della ricerca al di fuori dei laboratori, attraverso i gesti che meglio raccontano il loro modo di interpretare il mestiere della ricerca.

“L’idea di utilizzare la bellezza delle foto d’autore per raccontare la vita di chi fa ricerca, nasce dal desiderio di allontanarsi dagli stereotipi cercando di cogliere ciò che anima donne e uomini nel proprio lavoro”, ha detto Leonardo Alfonsi, direttore di Psiquadro e ideatore del progetto.

Dieci i protagonisti del progetto, tutti ritratti dal fotografo Marco Giugliarelli nei loro ambienti e messi in mostra tra le strade delle città, sugli spazi di affissione che pervadono gli ambienti urbani, per raccontare il mestiere di chi fa ricerca. Il progetto si inserisce nell’ambito di SHARPER - Notte Europea dei Ricercatori, ed è ispirato a varie esperienze narrative come Humans of New York.

“Rispetto alle campagne fotografiche dedicate al mondo della ricerca e ai racconti di ricerca in forma di diario, questa mostra introduce la scoperta delle persone in luoghi diversi dai laboratori e la scelta di creare una mostra fotografica su grandi pannelli in giro per la città per immortalare ciò che di sé ognuno porta nel proprio modo di fare ricerca”. 

La mostra. i cui dettagli sono online, ha debuttato a Perugia e le prossime tappe sono Genova, Trieste, Cagliari, Trento, Ancona, Torino, L’Aquila, Palermo e Pavia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA