Car Sharing, Birò arriva in Toscana

I veicoli elettrici Birò nel comune di Peccioli

Redazione ANSA ROMA

Estrima, società produttrice del piccolo veicolo elettrico Birò, si è aggiudicata il bando per la gestione dello sharing nel comune di Peccioli, in provincia di Pisa, per la durata di 12 mesi. Dopo il grande successo ottenuto a Procida (in 5 mesi il servizio è stato utilizzato da oltre più di 4.500 persone con oltre 38483 km percorsi), il servizio Birò Share arriva anche nell’antico borgo di Peccioli.

La cornice ideale per sfruttare le caratteristico di un veicolo a basso impatto ambientale, delle dimensioni adatte per muoversi all’interno delle strade strette dei centri storici. L’accordo con il Comune di Peccioli prevede che Estrima, tramite la controllata Sharbie, fornisca una flotta composta da 32 Birò, 20 dei quali da concedere in uso diretto ai titolari di attività commerciali di Peccioli e 12 da adibire a servizio car sharing. Inoltre, l’offerta di sharing permetterà l’utilizzo dell’apposita Birò Share App in grado di gestire l’attività, monitorare la posizione, la funzionalità e la disponibilità dei mezzi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie