Ferrari 'Niki Lauda' contraffatta esposta all'Autolook Week

Un'iniziativa dall'Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli

Redazione ANSA TORINO

Tra gli oltre cinquanta bolidi esposti, da oggi all'11 settembre, in piazza San Carlo a Torino, per il festival motoristico 'Autolook Week Torino', c'è anche una Ferrari 312 T 'Niki Lauda' contraffatta. Si tratta di una vettura sequestrata dall'Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli che nel 2021 ha confiscato complessivamente tra autoveicoli, ciclomotori e le loro parti accessorie, oltre 36 mila pezzi falsi, con un incremento rispetto all'anno precedente di circa il 300%. Sempre in piazza San Carlo sono esposti i resti di una Ferrari F360 compattata in un 'cubo', che simbolicamente rappresenta l'opposizione alla "cultura della contraffazione". "Nel mondo del collezionismo di automobili d'epoca, dove il valore delle vetture storiche registra tassi di crescita paragonabili a quelli delle opere d'arte, i casi di contraffazione sono sempre più numerosi", spiegano dall'Agenzia delle Accise Dogane e Monopoli. "Adm riveste un ruolo cruciale nel favorire politiche sostenibili e socialmente responsabili - aggiunge il direttore della Direzione Territoriale Liguria, Piemonte e Valle d'Aosta, Andrea Maria Zucchini - contrastando il fenomeno della contraffazione a tutela del 'Made in Italy', della salute pubblica, delle risorse ambientali e della sostenibilità per assicurare il benessere di tutti i cittadini".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie