Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Si getta da un'auto in corsa a Milano, ragazzo grave

Si getta da un'auto in corsa a Milano, ragazzo grave

Diciannovenne non in pericolo di vita, indaga la polizia locale

MILANO, 25 febbraio 2024, 14:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

E' ancora ricoverato in gravi condizioni ma stabile e non in pericolo di vita al Policlinico di Milano, il ragazzo di 19 anni che ieri sera, secondo una prima ricostruzione, si sarebbe lanciato da un'auto in corsa in via Cassinis, non lontano dalla stazione di Rogoredo, sbattendo con violenza contro l'asfalto.
    Il giovane era seduto accanto al guidatore, un trentenne, su una Dacia presa a noleggio in sharing, che è finita contro alcune macchine parcheggiate. Quando la polizia locale è arrivata, ha trovato sul posto l'autista.
    I sanitari del 118 hanno trasportato il ragazzo non cosciente al Policlinico dove è in osservazione per un possibile trauma alla testa. Spetta ora alla polizia locale accertare la dinamica esatta di quanto accaduto.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza