Giornata terra: FSC, le foreste mitigano il climate change

I boschi fondamentali per controllo temperature e biodiversità

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 21 APR - Il ruolo delle foreste è fondamentale nel contrastare gli effetti del cambiamento climatico. Lo sottolinea il Forest Stewardship Council (FSC) Italia, ricordando la loro importanza per il contenimento delle temperature e come riserve di biodiversità, in occasione della Giornata Mondiale della Terra di domani. "Sono molte le iniziative che oggi promuovono la piantagione di alberi per mitigare il climate change, i frutti di queste attività però si vedranno solo tra 20 o 30 anni, quando cioè queste nuove foreste raggiungeranno la maturità", afferma Diego Florian, Direttore di FSC Italia. "Per questo - continua Florian - è ancora più urgente gestire meglio e in modo sostenibile il patrimonio esistente. Il 36,7% dell'Italia è coperto da boschi, lo dice l'Inventario Nazionale delle Foreste: una superficie in espansione, ma purtroppo per la stragrande maggioranza in stato di abbandono, sia sul versante pubblico che privato". In Italia, ricorda FSC, nel 2018 è avvenuta la prima verifica al mondo dei cinque servizi ecosistemici offerti dai boschi, con cui è stato possibile quantificare l'impatto della buona gestione su fattori come cattura del carbonio, preservazione della biodiversità e del suolo, conservazione del sistema delle acque e funzioni turistico-ricreative e culturali. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA