Campania
  1. ANSA.it
  2. Campania
  3. Tredici furti in due mesi anche in chiesa, preso ladro seriale

Tredici furti in due mesi anche in chiesa, preso ladro seriale

Bottino 15mila euro, tra offerte dei fedeli, champagne e carne

(ANSA) - NAPOLI, 05 OTT - Tra i furti messi a segno in soli due mesi, tredici in tutto, figura anche quello perpetrato ai danni di una chiesa del Napoletano dalla quale sono state portate via le offerte dei fedeli: ha accumulato un bottino stimato in circa 15mila euro, il ladro seriale di 28 anni, nativo di Castellammare di Stabia (Napoli), accusato dai carabinieri e dalla Procura di Torre Annunziata di furto aggravato. Il 28enne, al quale gli inquirenti contestano anche due tentativi di furto, preferiva entrare in azione di notte.
    I suoi "colpi" li ha messi a segno tra febbraio e marzo scorsi e le sue vittime sono bar, ristoranti e supermarker di Castellammare, Vico Equense, Meta e Piano di Sorrento. Variegata la refurtiva che ha portato via: contanti, assegni, set di coltelli e alimentari vari, tra cui carne, olio, vino champagne e uova pasquali.
    All'indagato viene contestato anche al furto di due motocicli tra Vico Equense e Meta ma, soprattutto, di essere colui che ha prosciugato una gettoniera per le offerte che si trovava in una chiesa della "sua" Castellammare. I tentativi di furto, invece, riguardano un pub e un'armeria della penisola Sorrentina.
    Gli investigatori sono riusciti a individuarlo anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza. L'accusa di furto aggravato gli è stata notificata nel carcere napoletano di Poggioreale dove si trova per altra causa. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere


    Modifica consenso Cookie