Luce verde ministri Ue su case a emissioni zero entro 2050

Dal 2030 sul mercato solo nuovi edifici a risparmio energetico

Redazione ANSA LUSSEMBURGO

(ANSA) - LUSSEMBURGO, 25 OTT - Luce verde del Consiglio Energia alla revisione della direttiva sulla prestazione energetica degli edifici (nota come Epbd). La posizione concordata dai ministri prevede che entro il 2030 tutti i nuovi edifici debbano essere a emissioni zero e che entro il 2050 gli edifici esistenti siano gradualmente ristrutturati per raggiungere le emissioni zero del parco edilizio.
    Prenderanno ora il via i negoziati interistituzionali (in gergo, triloghi) tra i Paesi Ue, il Parlamento europeo e la Commissione Ue, per arrivare all'adozione di un testo comune.
    La proposta fa parte del maxi-pacchetto Ue sul clima Fit for 55.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA