Rinnovabili, in 10 mesi Cdm ha sbloccato progetti per 1,6 GW

Alla fine del 2021 ne aveva sbloccati altri 0,76 GW

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 06 OTT - Da gennaio a ottobre 2022 il Consiglio dei Ministri, utilizzando i suoi poteri, ha sbloccato 32 progetti per impianti di energie rinnovabili, per 1.606 Megawatt di nuova potenza (1,6 Gigawatt). Lo si ricava dai comunicati ufficiali dei Cdm.
    Il 18 febbraio sono stati sbloccati 2 progetti per complessivi 65,5 MW, il 10 marzo 6 progetti per 418 MW, il 28 luglio 8 progetti per 452 MW, il 1/o settembre 2 progetti per 29,6 MW, il 16 settembre 6 progetti per 325,75 MW, il 5 ottobre 8 progetti per 314 MW.
    Questi impianti sbloccati dal Cdm quest'anno si vanno ad aggiungere ai 18 già sbloccati negli ultimi mesi del 2021, per complessivi 764 MW. Dall'anno scorso, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera a nuova potenza rinnovabile per 2.370 MW.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA