Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Proger firma accordi in Egitto e si rafforza nell'energia

Proger firma accordi in Egitto e si rafforza nell'energia

Partnership industriale con Enppi e Petrojet

MILANO, 26 febbraio 2024, 09:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Proger, società che opera nell'ingegneria oil & gas, ha siglato protocolli d'intesa con le società egiziane Petrojet e Enppi, entrambe partecipate dall'azienda pubblica petrolifera Egpc.
    L'obiettivo dei due accordi biennali è una partnership industriale in cui le società si impegnano a consolidare ed espandere la propria presenza in Medio Oriente e Nord Africa nel settore petrolchimico ed energetico.
    Gli accordi "strategici che abbiamo siglato testimoniamo la grande crescita di Proger Egypt e ampliano ulteriormente gli orizzonti di Proger in tutto il Medio Oriente ed il Nord Africa," afferma Marco Lombardi, amministratore delegato di Proger. "Stiamo raccogliendo i frutti - aggiunge - di un percorso che è partito dagli Emirati venti anni fa, che oggi ci vede protagonisti in Egitto e in Arabia Saudita, e che, grazie anche a queste nuove sinergie, si svilupperà in altri paesi dell'area Mena, a partire dall'Iraq".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza